Oltremare, by Elijax

Oltremare (single)

Available on October 2, 2020

I composed Oltremare as soon as I was able to go back to my studio at the ending of the first Italian lockdown, on 4 June 2020, after four months of full silence. I composed fast and following my musical instinct. Once the music was finished, I produced the video which is based on an electronic elaboration of some footage recorded on the Mediterranean Sea. Listening back to Oltremare after a few months of its conception, I realize how much this is not a piece of recovered freedom, on the contrary it appears as a sea of liquid metal, of melt iron and full of uncertainty.

I Hope you will enjoy this music, ciao, Elia (aka Elijax)


Oltremare è il primo pezzo che ho composto quando ho potuto accedere al mio studio alla fine del lockdown italiano, il 4 giugno 2020. Siccome il mio studio era fuori dalla regione dove vivo, durante tutto il periodo che va da marzo a maggio ho potuto lavorare alle mie musiche utilizzando solo la minima attrezzatura che avevo a disposizione in casa. Appena rientrato nel mio studio – che è il mio ambiente naturale, costruito passo passo nel corso della mia attività – ho potuto finalmente utilizzare la mia strumentazione. Ho composto il brano d’istinto, in maniera molto rapida e immediata.

A musica ultimata, ho poi creato il video basandomi sulla rielaborazione elettronica di alcuni filmati del mar Mediterraneo: placide onde registrate sulle spiagge dell’Adriatico e del Tirreno, che sono fortunato a vedere dal lato italiano.

Ascoltando Oltremare dopo alcuni mesi mi accorgo quanto non sia un brano di libertà ritrovata, al contrario: ne emerge un mare di metallo liquido, di acciaio fuso, e di incertezza.

Spero vi piacerà, Elia (in arte Elijax)